BLOG MARKETING LIQUIDO - Marketing Liquido | Sito Web Ufficiale

Vai ai contenuti

Website x5: progettare un sito web

Marketing Liquido | Sito Web Ufficiale
Pubblicato da in Sito web · 28 Gennaio 2019
PROGETTARE UN SITO/BLOG
 
Se fai una ricerca su google su come impostare e realizzare un sito web ti troverai sicuramente davanti WORDPRESS, un ottimo software Open Source per creare siti Web.
 
Ci sono molte controindicazioni nell’iniziare un progetto su WordPress.

Appena installato, WordPress è praticamente inutile.
 
Quello che mette subito a disposizione è un sistema molto semplice, e tutti quelli che l’hanno utilizzato sanno che per ogni minima implementazione c’è il suo plug-in: ce n’è uno per poter gestire le tabelle all’interno dei testi, uno per poter rendere non cliccabili i primi livelli del menù, uno per le statistiche Google Analytics, uno per creare slideshow, uno per aumentarne la velocità, uno per la sicurezza, uno per la pulizia periodica, uno per il SEO, uno per l’antispam, etc etc.
 
Wordpress è senza dubbio il più completo, ma che richiede un minimo di destrezza ed esperienza.
 
Occorre installarlo, configurarlo, fare i backup periodici, gli aggiornamenti (più o meno obbligatori visto che molti sono relativi alla sicurezza) del CMS (in informatica un content management system, in acronimo CMS o sistema di gestione dei contenuti in italiano, è uno strumento software, installato su un server web, il cui compito è facilitare la gestione dei contenuti di siti web), ma anche dei plugin che per gli stessi motivi subiscono aggiornamenti.
 
Nel pacchetto base di WordPress sono compresi dei temi già preinstallati che puoi utilizzare per iniziare a provare le funzionalità del tuo sito.
 
Io sconsiglio vivamente di iniziare un progetto, come il tuo sito web, con un tema di base, perché ha delle funzioni limitate, non sono sicuri, ci sono delle falle che permettono agli Hacker di entrare nel tuo sito e metterlo fuori uso. Essendo il più noto nel suo settore viene particolarmente preso di mira da hacker e cracker.
 
Quindi va protetto e usato seguendo certe accortezze.
 
Ha un Design semplice e il layout di configurazione è scarsamente modificabile, inoltre, non tutti i temi standard di base sono mobile Friendly.
 
Bisogna fare attenzione, gli aggiornamenti del tema e il suo sviluppo non sempre sono previsti, a meno che tu non decida di passare dalla versione base alla versione a pagamento.
 
In sintesi, wordpress è un ottimo strumento che come avrai capito di gratis per stare tranquilli c’è poco.
 
Se ti crolla o viene attaccato ripristinarlo non è una passeggiata.
 
Quindi non complicarti la vita con WordPress.

È chiaro che le possibilità di CMS di questo tipo sono pressochè infinite.
 
Una valida alternativa, anche se non hai alcuna competenza tecnica, sono i tanti software visuali, gratuiti e non, che permettono di realizzare ottimi siti e ti consentono comunque di essere indipendente.
 
Personalmente uso WebsiteX5, costa poco, (esiste la versione demo GRATIS con ridotte funzionalità) con il quale si ottengono egregi risultati.
 
Ci tengo a precisare che WORDPRESS e WEBSITE X5 sono prodotti con caratteristiche enormemente diverse e non sovrapponibili se non per pochissime cose.

 
Con WEBSITE X5 fai quasi tutto e subito, chiaramente senza una specializzazione in una particolare funzione, ma hai una versatilità necessariamente inferiore, ma non influenzerà il tuo business.
 
Vorrei anche sottolineare i motivi per i quali penso sia più conveniente scegliere WebSite X5 rispetto ad una piattaforma come Wordpress.
 
La gestione è in generale più semplice e non richiede plugin.

Con WebSite X5 la licenza acquistata è completamente tua e non ha una scadenza.
 
La puoi aggiornare alla versione successiva, ma l'aggiornamento è totalmente volontario e non obbligatorio, quindi una volta che hai pagato la tua licenza non ci sono costi aggiuntivi.
 
Non devi avere particolari conoscenze di programmazione grazie al semplice ambiente di lavoro: in breve tempo puoi creare un sito web professionale senza fatica.
 
D'altro canto, se vuoi, puoi comunque integrare il codice personalizzato utilizzando gli appositi spazi nella sezione esperto.
 
Sul Marketplace hai a disposizione template e oggetti opzionali che possono rendere il tuo lavoro ancora più personalizzato, ancora più tuo!
 
Io consiglio, se non vuoi/puoi passare subito al Professional, di usare almeno la versione Evolution, questo perché nella versione gratuita molte funzioni sono disabilitate, e il tuo progetto non sarà di qualità professionale.
 
Tieni presente che il costo del programma è irrisorio rispetto a quello che offre WebSite X5.
 
Puoi sentirti davvero libero di creare tutti i siti che vuoi. Non hai l'impegno di un abbonamento, perché il software che scegli è tuo per sempre.
 
Devi tenere anche presente che molti guadagnano con i mini siti, siti di nicchia, cosa che puoi progettare benissimo con Website X5.

Vuoi creare un sito web che porti in rete la tua attività ma senza affidarsi a terzi?


 



Torna ai contenuti